Come prepararmi per il mio trattamento?

 

Cosa fare prima di fornire un campione di sperma?

Si consiglia di fornire un campione di sperma dopo la prima visita per completare lo studio della sterilità. A volte può essere necessario un secondo campione il giorno dell’agoaspirazione di ovociti (FIV/ riceventi) o il giorno dell’inseminazione (IAC), secondo le raccomandazioni dei biologi.

Per avere dei risultati ottimali, è meglio fornire il campione dopo un periodo di astinenza sessuale di 3-5 giorni; si ritira lo sperma ottenuto mediante masturbazione in una sala adibita a tale scopo e lo si consegna immediatamente al laboratorio della nostra clinica che lo analizzerà. Potrete ottenere i risultati dopo qualche giorno.

Sottoporsi a uno spermiogramma dopo un lungo periodo di astinenza non è conveniente. Potrebbe rivelare un gran numero di spermatozoi immobili o morti e forse non riflettere la realtà.

Come prepararmi per la mia inseminazione?

Il giorno dell’inseminazione, dovrà venire alla clinica (non è necessario essere a digiuno) circa 30 minuti prima dell’ora prevista se usiamo un campione di sperma congelato (del suo partner o del donatore, se del caso). Se Le chiedessimo di fornire un campione di sperma fresco, dovrà venire con il suo partner 2 ore prima dell’ora prevista per l’inseminazione.

Il medico ricontrollerà i risultati che ci avrà comunicato durante il Suo ciclo di stimolazione, risolverà gli eventuali dubbi e Le spiegherà come funziona il processo. Si tratta di una tecnica generalmente rapida e indolore. Dopo l’inseminazione, rimarrà a riposo per circa 10 minuti presso l’ambulatorio e potrà ritornare a casa lo stesso giorno con qualsiasi mezzo di trasporto (macchina, treno, aereo).

Come prepararmi per la mia agoaspirazione follicolare?

Il giorno prima dell’agoaspirazione follicolare dovrà assumere un antibiotico per evitare il rischio di infezioni durante l’agoaspirazione.

Il giorno dell’agoaspirazione follicolare dovrà presentarsi a digiuno (almeno 6 ore senza bere/mangiare). Dovrà venire alla clinica con circa 45 minuti di anticipo e presentarsi senza trucco, profumi, gioielli… Avrà un colloquio con l’anestesista ed il medico prima di eseguire la tecnica.

Il medico eseguirà l’agoaspirazione follicolare sotto sedazione, affinché sia completamente indolore. La sedazione profonda è un procedimento mediante il quale l’anestesista somministra un farmaco con un’iniezione endovenosa che La farà dormire per un breve periodo di tempo. Il suo effetto dura circa 10-20 minuti. Una volta conclusa l’agoaspirazione follicolare, La informeremo del suo risultato e del numero di ovociti ottenuti e procederemo all’inseminazione degli ovociti maturi con il campione di sperma.

Dopo l’agoaspirazione, rimarrà a riposo presso la Clinica EUGIN per 2-3 ore circa. Una volta dimessa dalla clinica, dovrà tornare a casa (o in albergo) e rimanere a riposo per tutta la giornata, potendo bere e mangiare normalmente in maniera progressiva.

Nel caso in cui Lei viva lontano dalla città della Clinica, Le consigliamo di rimanere 3-4 giorni tra l’agoaspirazione (D+0) e il transfer (D+2-3), per evitare lo stress e la stanchezza dei viaggi.

Come prepararmi per il trasferimento di embrioni?

Il giorno del trasferimento, dovrà venire alla Clinica 30 minuti prima dell’ora programmata.

Il trasferimento è indolore e non richiede anestesia o sedazione.

In caso di precedenti di inseminazioni intrauterine e/o trasferimenti embrionali che siano stati difficili o se si sente molto stressata, Le daremo un rilassante muscolare leggero al Suo arrivo in clinica, prima del trasferimento.

Il trasferimento si esegue mediante controllo ecografico: è molto importante che abbia la vescica piena al momento del trasferimento (bere 3-4 bicchieri d’acqua e non orinare 2-3 ore prima del transfer). Questo procedimento facilita il trasferimento e consente una migliore visualizzazione ecografica della stesso.

Quando arriverà alla clinica, un traduttore dell’équipe di coordinamento La accompagnerà in una sala di riposo singola e La aiuterà nella Sua lingua (se necessario) durante il Suo soggiorno in clinica. Un embriologo Le farà un piccolo riassunto del Suo ciclo, indicando il numero di embrioni disponibili e quale o quali proponiamo di trasferire. Si potranno trasferire solo gli embrioni considerati “idonei”. Si effettuerà il trasferimento a partire dall’ottenimento di 1 embrione idoneo e non si potranno trasferire, secondo la legislazione spagnola vigente, più di 3 embrioni.

Nel caso in cui Lei viva lontano dalla città della Clinica, Le consigliamo di rimanere 1 o 2 giorni. L’ideale sarebbe rimanere la notte prima e/o dopo il transfer, per evitare lo stress e la stanchezza dei viaggi.

Ritornare alle Domande Frequenti

La Clinica delle europee, adesso a Modena