apertura clinica bari

Apre il nuovo ambulatorio Eugin a Bari: partecipa all’Open Day!

È fissato per il prossimo 14 luglio 2021 alle ore 17.30 l’Open Day che inaugura ufficialmente il nuovo ambulatorio Eugin a Bari. La struttura è specializzata in infertilità: al suo interno, l’équipe medica in forza presso la clinica Eugin di Taranto offrirà consulenze per la diagnosi di fertilità e un accurato servizio di monitoraggio dell’induzione…

Dettagli

Allergie e infertilità femminile: c’è un legame?

Attualmente, quasi il 30% della popolazione europea soffre di una o più forme allergiche e, contestualmente, si registra anche un incremento di problematiche legate alla fertilità. Dal momento che entrambe queste condizioni sono connesse al sistema ormonale e immunitario, è lecito chiedersi se esista una relazione causale tra di esse. Prima di entrare nel merito…

Dettagli

La menopausa: un momento importante nella vita della donna

La menopausa non è soltanto un cambiamento fisiologico che interessa tutte le donne attorno ai cinquant’anni, ma anche una fase della vita importante che non dovrebbe necessariamente essere vissuta come l’inizio della terza età o, peggio ancora, della “vecchiaia”. Al contrario, può oggi essere interpretata come un momento per rivalutare le proprie priorità e prendersi…

Dettagli

Cosa succede agli embrioni congelati in Italia?

In Italia, gli embrioni congelati sono attualmente decine di migliaia e la domanda è d’obbligo: che fine faranno? Prima di rispondere è tuttavia opportuno chiarire che la Legge 40 del 2004, che ha lo scopo di regolare la Procreazione Medicalmente Assistita, di fatto vieta la donazione di embrioni nel nostro Paese. Ciò significa che gli…

Dettagli

Le patologie connesse alla sfera riproduttiva possono predire future malattie

  Lo scorso febbraio, EUGIN ha organizzato e tenuto il terzo Congresso Internazionale EBART (Evidence-based Assisted Reproduction Technology), quest’anno focalizzato non soltanto sui più recenti progressi e ricerche nell’ambito della riproduzione assistita, ma anche sulla salute riproduttiva come sentinella di possibili patologie future. Ed è proprio questa la conclusione raggiunta dal paper presentato nel corso…

Dettagli

PMA ai tempi del COVID-19: quale è lo stato dell’arte?

  Lo scorso gennaio, il professor Antonio La Marca, Specialista in ginecologia ed ostetricia fisiopatologica della riproduzione umana e Coordinatore Clinico della Clinica Eugin di Modena, ha tenuto un importante corso organizzato da ESHRE (European Society of Human Reproduction and Embryology), il principale riferimento europeo per la Medicina della Riproduzione. L’obiettivo del seminario era aggiornare…

Dettagli